Arrestato il presidente di AHMSA

giovedì, 30 maggio 2019 10:33:53 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Ieri mattina SteelOrbis ha riportato che il Ministero delle finanze messicane aveva bloccato i conti correnti del produttore siderurgico messicano Altos Hornos de Mexico (AHMSA) per una indagine anti-corruzione. Nel pomeriggio presidente di AHMSA, Alonso Ancira, è stato arrestato in Spagna. In una dichiarazione la società ha affermato di non conoscere il motivo dell’arresto.

Nel frattempo un giudice messicano ha emesso un ordine di arresto per Emilio Lozoya, ex AD dell’industria petrolifera nazionale Pemex. Secondo quanto riportato da Bloomberg i due arresti riferiti ad una indagine anticorruzione in cui Pemex acquistò da AHMSA nel 2014 un impianto per la produzione di fertilizzanti. Il valore della transazione pari a 475 milioni di dollari è stato considerato presumibilmente “troppo elevato” e potenzialmente comprensivo di tangenti.


Ultimi articoli collegati

Prezzi del tondo stabili in Turchia

India: JSW sempre più vicina alla costruzione di un'acciaieria nell'Odisha

Brasile: lieve rialzo del prezzo del tondo per l'export

Bulgaria: i produttori di tondo alzano i prezzi

USA: terminata la salita dei prezzi dei coils a caldo