ArcelorMittal Nippon Steel India investe in progetti siderurgici nell'Orissa

martedì, 16 giugno 2020 09:44:23 (GMT+3)   |   Calcutta
       

ArcelorMittal Nippon Steel Limited (AM/NS) India, joint venture tra ArcelorMittal e Nippon Steel, investirà 264 milioni di dollari in progetti siderurgici nello stato indiano dell'Orissa, secondo quanto emerso in una videoconferenza tra il presidente di ArcelorMittal, Lakshmi Mittal, e il primo ministro dell'Orissa, Naveen Patnaik.

«Abbiamo già attivato piani di investimento nell'Orissa» ha affermato Lakshmi Mittal, aggiungendo che la società ha ottenuto una miniera di minerale di ferro attraverso procedure d'asta «molto ben organizzate». Mittal ha quindi lodato il ministro per la trasparenza del suo governo, che per una società internazionale come AM/NS India è «la cosa più importante». 

Sebbene non siano stati svelati i dettagli degli investimenti, è stato indicato che questi serviranno ad aumentare da 6 a 12 milioni di tonnellate l'anno la capacità produttiva dello stabilimento di pellet nella città portuale di Paradip.

AM/NS India aumenterà inoltre da 5 a 16 milioni di tonnellate annue la capacità del suo impianto di arricchimento del minerale di ferro situato a Keonjhar. L'azienda ha recentemente acquisito due miniere di minerale di ferro (Sagasahi e Takurani) attraverso aste tenute dal governo statale. 


Ultimi articoli collegati

India: importazioni di coking coal in calo nel periodo aprile-luglio 

In aumento a luglio la produzione di minerale di ferro di NMDC

Jindal Steel and Power aumenta produzione e vendite a luglio

Tata Steel verso l'avvio del suo primo impianto di riciclo del rottame

Raddoppiano le spedizioni di minerale dall'India verso la Cina nel primo semestre