ArcelorMittal, Lakshmi cede il ruolo di CEO al figlio Aditya

giovedì, 11 febbraio 2021 17:03:40 (GMT+3)   |   Brescia
       

ArcelorMittal ha annunciato che Aditya Mittal, figlio di Lakshmi Mittal, prenderà il posto del padre nel ruolo di CEO del gruppo. Aditya è attualmente presidente, CFO e CEO di ArcelorMittal Europe. Lakshmi Mittal, fondatore del colosso dell'acciaio nel 1976, diventerà presidente esecutivo e continuerà a guidare il consiglio di amministrazione e a lavorare insieme al CEO e al team di manager. A seguito di questi sviluppi, il ruolo di CFO di ArcelorMIttal passerà a Genuino Christino, Head of Finance dal 2016. 

«Nonostante le ovvie sfide del 2020, ArcelorMittal inizia il 2021 in una posizione di forza relativa. Avendo raggiunto alcuni obiettivi strategici chiave, questo sembra il momento giusto per il passaggio a presidente esecutivo e il board ha concordato all'unanimità che Aditya Mittal è la scelta naturale e giusta come CEO della società», ha affermato Lakshmi Mittal.

Il figlio Aditya, oltre ad aver espresso gratitudine per la nomina, ha affermato che «il mondo si sta trasformando a un ritmo molto rapido e questo cambiamento porta sfide ma anche molte opportunità per ArcelorMittal». La sfida ma anche l'opportunità più grande sarà «dimostrare che il settore dell'acciaio può decarbonizzare e l'acciaio è infatti il materiale perfetto per un'economia circolare. Questo sarà senza dubbio uno dei motori principali della nostra strategia nei prossimi anni e decenni. Il fatto che il signor Mittal rimarrà molto coinvolto come presidente esecutivo – ha continuato Aditya Mittal – è un grande vantaggio: la sua saggezza, conoscenza e intuizione saranno inestimabili e non vedo l'ora di continuare a lavorare a stretto contatto con lui per molti anni a venire».


Ultimi articoli collegati

Acciaio: produzione mondiale oltre il miliardo di tonnellate nel primo semestre

Automazioni Industriali Capitanio: commesse in Canada, Italia e Uruguay

Acciaierie Venete completa investimento a Padova, migliorano sia la qualità sia i volumi

Auto, mercato italiano ancora in sofferenza

Acciaierie d'Italia, l'ad Morselli: nel primo semestre ritorno all'utile