ArcelorMittal Kryvyi Rih avvia i test sulla batteria di forni a coke n. 5

venerdì, 04 maggio 2018 10:01:00 (GMT+3)   |   Istanbul
       

ArcelorMittal Kryvyi Rih, società ucraina controllata del gigante siderurgico ArcelorMittal, ha annunciato di aver avviato i test a caldo sulla batteria di forni a coke n. 5, che ridurrà al minimo gli acquisti di coke.

La società ha iniziato la costruzione del complesso delle batterie di forni da coke n. 5 e n. 6 nel 2013, mentre la batteria n. 6 è entrata in funzione lo scorso anno. ArcelorMittal Kryvyi Rih ha dichiarato che l’investimento totale in queste batterie di forni è ammontato a 160 milioni di dollari, diventando il maggior investimento della società.

Secondo quanto si legge nel comunicato di ArcelorMittal Kryvyi Rih, con l’avvio della sesta batteria, il volume del coke acquistato è diminuito di circa il 40-50%. Dopo l’avviamento della quinta batteria, l’azienda produrrà quasi tutto il coke di cui necessita.


Articolo precedente

ArcelorMittal Kryvyi Rih aggiornerà il suo principale altoforno entro il 2023

14 lug | Notizie

ArcelorMittal Kryviy Rih avvia i test a caldo presso la nuova colata continua

19 feb | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih avvia la costruzione di una nuova colata continua

28 mar | Notizie

ArcelorMittal Kryviy Rih completa la ricostruzione dell'impianto di sinterizzazione n. 5

21 feb | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih, da SMS due impianti di colata continua per billette

22 dic | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih dà il via alla ricostruzione dell'impianto di sinterizzazione n. 5

10 ott | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih investe 17 milioni di dollari nella ricostruzione di un convertitore

14 set | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih ferma l'unità di produzione acciaio duplex n. 6 per manutenzione

08 set | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih potrebbe ottenere un prestito dalla Banca europea di ricostruzione e di sviluppo

06 set | Notizie

ArcelorMittal Kryvyi Rih dà il via alla costruzione della nuova batteria del forno da coke n. 5

23 mag | Notizie