American Iron and Steel Institute, il nuovo presidente è il CEO di Nucor

mercoledì, 26 maggio 2021 10:49:09 (GMT+3)   |   San Diego
       

Il consiglio di amministrazione dell'American Iron and Steel Institute (AISI) ha annunciato di aver eletto Leon Topalian presidente (chairman) dell'associazione per un mandato di due anni. Topalian è presidente e CEO del produttore siderurgico statunitense Nucor Corporation.

«Leon Topalian è uno dei leader più influenti dell'industria siderurgica mondiale nonché un forte sostenitore dell'industria siderurgica americana – ha affermato Kevin Dempsey, direttore generale e CEO dell'AISI –. L'impegno aggressivo dell'AISI sulle questioni chiave del settore siderurgico continuerà a crescere a passi da gigante sotto la sua direzione. Leon ha lottato duramente per gli interessi dell'industria e dei nostri lavoratori e sono fiducioso che sotto la sua guida continueremo a raggiungere il successo per i membri dell'AISI e per l'industria nel suo complesso».

Topalian prende il posto di John Brett, CEO di ArcelorMittal North America, che era stato presidente dell'AISI dal marzo 2020. L'elezione e l'annuncio del nuovo presidente sono avvenuti durante la riunione del Consiglio di amministrazione dell'AISI, tenutasi presso la sede dell'associazione nonché virtualmente.

«Questo è un momento critico per l'industria siderurgica americana – ha dichiarato Topalian –. Tra le principali industrie siderurgiche del mondo siamo la più pulita ed efficiente dal punto di vista energetico, tuttavia continuiamo ad affrontare le sfide derivanti dalla massiccia sovraccapacità globale determinata dalle politiche commerciali distorsive dei governi esteri. Dobbiamo parlare con una sola voce come industria se vogliamo raggiungere gli obiettivi politici chiave del nostro settore, tra cui, tra le altre cose, garantire nuovi significativi investimenti in infrastrutture federali che diano la priorità all'utilizzo di acciaio pulito prodotto in America e combattere gli attori del commercio estero che continuano a scaricare il loro acciaio sovvenzionato nel nostro mercato. Sono grato ai miei colleghi membri del Consiglio per aver riposto la loro fiducia in me per guidare l'istituto in queste e altre questioni. Non vedo l'ora di lavorare con i miei colleghi dell'AISI per garantire che l'industria siderurgica americana rimanga una parte forte e vivace dell'economia americana» ha concluso il neo presidente dell'associazione.

L'AISI ha inoltre annunciato che Brett è stato eletto vicepresidente dell'associazione. Allo stesso tempo Chuck Schmitt, presidente di SSAB Americas, è stato rieletto vicepresidente.


Ultimi articoli collegati

JSW Steel USA denuncia Nucor, US Steel e Cleveland-Cliffs per presunto cartello illegale

US Steel vende Transtar per 640 milioni di dollari

USA: importazioni di lamiere in coils in aumento ad aprile

USA: export di OCTG in crescita da febbraio a marzo

Crescono le importazioni di barre finite a freddo negli USA