Altos Hornos de México, lo stabilimento n. 1 sta operando a capacità ridotta

lunedì, 26 ottobre 2020 12:35:25 (GMT+3)   |   San Paolo
       

Lo stabilimento n. 1 del produttore siderurgico messicano Altos Hornos de México (AHMSA) sta operando al 35% della sua capacità. Lo ha riferito il sindacato locale Sección 147 al quotidiano Zócalo, spiegando che AHMSA sta programmando la produzione sulla base degli ordini attuali. La società ha una capacità produttiva pari a 3,5 milioni di tonnellate di acciaio all'anno.

AHMSA ha recentemente rimandato di 90 giorni la decisione riguardo alla stipula di un accordo non vincolante o di fusione con Grupo Villacero.


Ultimi articoli collegati

Brasile: migliorano le stime relative a produzione e vendite di acciaio per quest'anno

USA: ITC dà il via libera a un dazio sulla rete metallica importata dal Messico

USA: produzione di acciaio grezzo in aumento dello 0,5% nell'ultima settimana

ArcelorMittal México affida a DRA Global la costruzione di un concentratore di minerale ferroso

USA: produzione di acciaio grezzo stabile nell'ultima settimana