Aic acquisisce la maggioranza della tedesca Kern Industrie Automation

lunedì, 27 settembre 2021 09:55:46 (GMT+3)   |   Brescia
       

Automazioni Industriali Capitanio (Aic), system integrator globale con sede a Odolo (Brescia), ha annunciato di aver rilevato la maggioranza della tedesca Kern Industrie Automation (Kia). Quest'ultima vanta oltre 90 anni di tradizione tecnologica e una vasta gamma di prodotti e servizi dedicati al mondo della siderurgia che si integrano e sommano a quelli di Aic.  

Con l'operazione, spiega Aic in una nota, «si forma una nuova alleanza orientata a livello internazionale, guidata dall'obiettivo congiunto nella creazione di valori convincenti per entrambe le aziende coinvolte e per i nostri clienti. Un accordo rivolto ad accelerare la crescita, sviluppando soluzioni ingegneristiche di prim'ordine e plasmando centri di ingegneria e servizi all'avanguardia». Le agenzie Kern in Cina e Repubblica Ceca entreranno nella dimensione strategica di Aic e fungeranno da hub per l'espansione internazionale. 

Marco Capitanio, amministratore delegato di Aic, ha parlato di «traguardo decisivo per la nostra azienda e per i nostri clienti in quanto allargherà la nostra proposta ai paesi di lingua tedesca e ci consentirà di entrare nel mercato dei prodotti piani».


Ultimi articoli collegati

Acciaierie d'Italia, Giorgetti: a breve la presentazione del nuovo piano industriale

Acciaieria Arvedi ordina a Danieli due linee di lavorazione nastri

Benso (Assofermet): «Con l'import i distributori a loro rischio hanno dato continuità di fornitura»

Nippon Steel esce dal capitale della spagnola Acerinox

Salvaguardia Ue: già esaurite le quote per alcuni prodotti