ACEA esprime il proprio disappunto riguardo alle misure di salvaguardia UE

venerdì, 18 gennaio 2019 17:35:51 (GMT+3)   |   Istanbul
       

L'Associazione europea dei costruttori di automobili (ACEA) ha espresso il proprio disappunto riguardo alla decisione degli Stati Membri dell'UE di sostenere la proposta della Commissione Europea sull'adozione di misure definitive che continueranno a limitare le importazioni di acciaio nell'UE, sottolineando che queste misure non tengono conto delle esigenze degli utilizzatori a valle dell'acciaio, tra cui il settore automobilistico.

Secondo ACEA, le case automobilistiche si riforniscono di quasi tutto il loro acciaio (circa il 94%) all'interno dell'Unione Europea. I membri di ACEA sono quindi maggiormente preoccupati dell'impatto che l'estensione delle misure di salvaguardia, almeno fino al luglio 2021, avrà sull'accesso all'acciaio europeo e sull'effetto inflazionistico che avrà sui prezzi del mercato europeo. Il costo dell'acciaio per uso automobilistico è costantemente elevato da diversi anni e i tempi di consegna si sono notevolmente dilatati. Nel frattempo, attraverso i processi di consolidamento nell'industria siderurgica europea, la schiera dei produttori dell'UE si sta riducendo e la scarsa capacità per l'industria automobilistica sta diventando un problema sembra più grave. 

"La Commissione ritiene che una parte della sua proposta sia specifica per il settore automobilistico, poiché riserva una quota separata ad alcuni prodotti in acciaio che sono utilizzati in modo significativo (ma non esclusivo) nel settore automobilistico. Tuttavia, il fatto che altri settori saranno in competizione per accaparrarsi questa quota ridurrà di fatto la sua utilità per i produttori di automobili. In definitiva, questa specifica quota non affronta le due principali preoccupazioni del settore: l'effetto inflazionistico che questa salvaguardia avrà sui prezzi dell'acciaio nell'UE e la scarsa capacità dei produttori dell'UE di soddisfare gli ordini oggigiorno", si legge nella dichiarazione dell'ACEA.


Ultimi articoli collegati

Invariato il prezzo di riferimento del ferrocromo in Europa

EU: esteso il dazio antidumping sul ferrosilicio proveniente da Cina e Russia

Tata Steel, i lavoratori di IJmuiden sospendono lo sciopero

Dalbeler (Colakoglu): gli esportatori turchi cercheranno nuovi mercati 

Salvaguardia, Assofermet chiede lo status quo per i coils laminati a caldo