Accordo USA-Turchia, via le sanzioni nel caso di stop alle armi permanente in Siria

venerdì, 18 ottobre 2019 15:43:42 (GMT+3)   |   Istanbul
       

Gli Stati Uniti revocheranno le sanzioni annunciate nei confronti della Turchia come annunciato a inizio settimana. I due paesi hanno raggiunto un accordo per un cessate il fuoco in Siria di cinque giorni in cui gli USA favoriranno l'evacuazione dei combattenti curdi dalla zona di sicurezza concordata con Ankara. Lo ha detto il vicepresidente americano Mike Pence dopo l'incontro con Erdogan. Se la Turchia manterrà l’impegno, gli USA non raddoppieranno il dazio sull’import di acciaio.

In data 14 ottobre il presidente Trump aveva espresso la volontà di sanzionare la Turchia senza però firmare l’ordine esecutivo contenente l’aumento del dazio sull’acciaio turco.

Nell’agosto del 2018 gli USA avevano incrementato le tariffe della Section 232 dal 25% al 50% sui prodotti siderurgici turchi, per poi dimezzarle riportandole al 25% a maggio di quest’anno.


Ultimi articoli collegati

Vale, conclusa la prima vendita basata sul Dalian Commodity Exchange

SSAB produrrà acciai senza l'utilizzo di combustibili fossili

Alacero chiede investimenti in infrastrutture

Rottame, prosegue la ripresa dei prezzi in Italia

USA: nessuna ripresa per il mercato del tondo