Accordo di libero scambio tra India e Regno Unito: avvio delle trattative entro novembre

giovedì, 16 settembre 2021 16:22:32 (GMT+3)   |   Calcutta
       

L'India e il Regno Unito avvieranno entro il 1° novembre le trattative formali per un accordo di libero scambio (Free Trade Agreement, FTA). Lo ha comunicato il governo indiano a seguito di un incontro tra il ministro del Commercio indiano Piyush Goyal e il ministro del Commercio internazionale britannico Elizabeth Truss. Le parti, si legge nella nota, puntano a concludere entro marzo 2022 un accordo provvisorio. Questo riguarderà concessioni tariffarie o di accesso al mercato su alcuni "prodotti e servizi ad alta priorità". 

L'India-UK Business Council, in una presentazione al governo del Regno Unito, ha proposto misure per garantire la parità fiscale tra le imprese britanniche e indiane nonché tariffe più basse. Il consiglio ha suggerito la riduzione delle barriere non tariffarie al commercio di merci allineando gli standard e «semplificando le costose procedure doganali» e misure come «la protezione e l'allineamento delle norme sulla protezione dei dati per creare industrie orientate al futuro».


Ultimi articoli collegati

JSW Limited: ricavi e utile da record nel trimestre luglio-settembre

India: ancora rigidità per l'export di HRC, segnali di disgelo dall'Asia

India: la carenza di carbone ostacola la produzione di ferro spugnoso

Crisi energetica, India: prevista impennata dei prezzi dei prodotti finiti

JSW Limited, produzione di acciaio grezzo in aumento in luglio-settembre