Acciaierie Venete ordina a Primetals l'aggiornamento del laminatoio di Mura

giovedì, 21 gennaio 2021 13:35:23 (GMT+3)   |   Brescia
       

Il plantmaker britannico Primetals Technologies ha annunciato che eseguirà l'aggiornamento del treno di finitura del laminatoio di Acciaierie Venete a Mura (Brescia). Il progetto riguarda nello specifico la sostituzione di otto gabbie di laminazione con gabbie del tipo Red Ring serie 5, che «sono più leggere e più facilmente movibili dalla linea di laminazione al reparto e viceversa», rendendo le operazioni di manutenzione «più facili e più veloci», ha spiegato Primetals in una nota. 

Il plantmaker fornirà ad Acciaierie Venete la tecnologia di processo, il design, la costruzione e l'installazione delle nuove attrezzature. La messa in funzione dell'impianto aggiornato è prevista per il prossimo agosto. 

Il laminatoio di Mura ha una capacità produttiva annua di 180.000 tonnellate e utilizza semiprodotti con larghezze tra i 220 e i 390 mm. Trasforma acciai al carbonio e di qualità in prodotti lunghi piatti con larghezza massima di 400 mm, nonché angolari e profilati a U con dimensione massima pari a 150 mm.


Ultimi articoli collegati

Feralpi Siderurgica, da Intesa Sanpaolo linea di credito per investimenti green

Federacciai: produzione in leggero aumento a gennaio

ArcelorMittal Asturias: via all'iniezione di gas da cokeria nell'altoforno B di Gijón

Italia: lieve calo del prezzo della vergella, domanda soddisfacente

NLMK Verona amplierà la gamma produttiva grazie a un impianto VOD di Tenova