Acciaierie di Verona avvia il nuovo laminatoio vergella ad alta velocità

mercoledì, 05 dicembre 2018 18:29:51 (GMT+3)   |   Brescia
       

Acciaierie di Verona (Pittini Group) ha annunciato di aver prodotto il primo coil presso il nuovo laminatoio per vergella ad alta qualità dopo diciannove mesi dalla firma del contratto con Danieli e sette settimane di test a caldo durante le quali sono state prodotte 25.000 tonnellate di vergella. L'impianto, che è dotato delle tecnologie più avanzate e soddisfa pienamente i requisiti dell'Industria 4.0, è in grado di produrre 750.000 tonnellate all'anno di vergella in dimensioni tra i 5,5 e i 25 mm e di tondo in dimensioni da 6 a 18 mm, ad una velocità di laminazione di 100 m/sec.

Quello di Acciaierie di Verona è il 500° laminatoio fornito da Danieli. 


Ultimi articoli collegati

USA annunciano nuovi dazi su prodotti derivati dell'acciaio e dell'alluminio

JSW Steel, utile netto in diminuzione nei primi nove mesi dell'anno fiscale

Cina: prezzi di cromo e ferrocromo – settimana 4

In calo le importazioni statunitensi di tubi strutturali a novembre

Coils zincati a caldo, stabili le offerte indiane