SteelOrbis

Ministero indiano dell'acciaio contro i dazi sull'import di rottame e coking coal

venerdì, 17 febbraio 2017 16:43:33 (GMT+3)   -   Calcutta
SteelOrbis News

Nonostante il budget presentato dal governo indiano per l'anno fiscale 2017/18 abbia deluso le aspettative dell'industria siderurgica locale, un alto funzionario governativo ha dichiarato in data odierna che il Ministero dell'Acciaio indiano continuerà a sollecitare una riduzione o l'eliminazione dei dazi sulle importazioni di rottame e coking coal.

Il funzionario ha dichiarato che la riduzione o l'eliminazione dei dazi in questione è necessaria in quanto consentirebbe alle acciaierie locali di ridurre i costi di produzione e fronteggiare il problema delle importazioni di acciaio a basso costo.

Attualmente sono in vigore un dazio del 2,5% sulle importazioni di coking coal e un dazio del 5% sulle importazioni di rottame.


Tags: rottame , coking coal , materie prime , India , Subcon. indiano , quote e dazi , Calcutta | articolo precedente »